in vacanza? Per gli italiani è obbligatorio: sono loro i meno propensi, rispetto agli altri turisti europei, a rendersi irrintracciabili in viaggio. Il nuovo sondaggio di Tripadvisor

Pubblicato il da blucobalto1982

Telefonino in vacanza? Per gli italiani è obbligatorio: sono loro i meno propensi, rispetto agli altri turisti europei, a rendersi irrintracciabili in viaggio. Il nuovo sondaggio di Tripadvisor, il sito di recensioni di viaggi, rivela che gli italiani amino pianificare il proprio itinerario sul momento, grazie a smartphone e tablet, ma che telefonano decisamente molto poco a causa delle tariffe per il roaming.

I risultati rivelano che più di un terzo (37%) dei viaggiatori italiani hanno adoperato il loro dispositivo mobile per pianificare un viaggio. Una percentuale ben al di sopra dell’anno passato (28%). Prima di partire, sempre più viaggiatori usano il loro smart phone per cercare e prenotare una struttura ricettiva. Ma non solo: prima del viaggio i turisti usano il cellulare anche per cercare e prenotare i ristoranti.

Invitati a specificare qual è il maggior disagio quando usano il dispositivo mobile in viaggio all’estero, il 61% degli Italiani dichiara che le tariffe per il roaming sono la vera spina nel fianco per i turisti, una percentuale triplicata rispetto all’anno scorso (22%).

Inoltre, il 55% dei viaggiatori italiani disattiva la modalità “data roaming” quando viaggia all’estero per evitare i costi salatissimi del servizio, contro il 59% dei viaggiatori europei. Degno di nota anche il fatto che ben il 31% degli Italiani che hanno utilizzato il dispositivo mobile in vacanza hanno dovuto pagare costi inaspettatamente cari per il servizio ricevuto, perfettamente in linea con quanto accaduto alla media europea dei viaggiatori (31%).

Il 41% degli italiani intervistati dichiara di non poter stare senza il proprio dispositivo mobile in vacanza, una percentuale che è decisamente superiore rispetto alla media europea del 33%. I risultati del sondaggio rivelano che i viaggiatori italiani sono i più “ cellullare dipendenti” in vacanza, seguiti da tedeschi, francesi, inglesi e spagnoli.

Il 42% degli italiani dichiara che usa spesso il proprio dispositivo mobile in viaggio per funzioni diverse dalle semplici chiamate e invio LEGGI SU http://viaggi.libero.it/news/48874791/italiani-sempre-al-cellulare

Con tag notizie

Commenta il post