Operai morti per il terremoto

Pubblicato il da blucobalto1982

Operai morti per il terremoto, ora vogliamo i nomi e i cognomi dei responsabili

Mercoledì, 30 maggio 2012 - 18:19:00

La procura faccia bene ma presto nell'individuare chi ha la responsabilità della morte degli operai dopo il terremoto emiliano, nella speranza che non accada come al solito, che l'inchiesta cioè si areni dopo l'ondata emotiva di questi giorni tra perizie e controperizie in cui hanno tutti ragione.

Non ci basta solo sapere chi, pur avendo costruito quelle strutture di recente, lo ha fatto in barba alle più elementari norme antisismiche, nella progettazione, nella costruzione e nel collaudo. Giorgio Napolitano ha detto: "Abbiamo il problema di cambiare i comportamenti anche come politiche pubbliche che dal lato della prevenzione sono state gravemente inadeguate". Chi sono i responsabili di quelle politiche pubbliche?

Chi ha fatto scelte "gravemente inadeguate"? Il Procuratore capo di Modena, Vito Zincani, ha rincarato la dose dicendo che "la politica industriale a livello nazionale sulla costruzione di questi fabbricati è una politica suicida", riferendosi al fatto che si tratta di pre-fabbricati pensati più per risparmiare che per rimanere in piedi, con il problema che ciò che si è risparmiato in euro lo si ripaga, e con gli interessi, in vite umane leggi su http://affaritaliani.libero.it/cronache/terremoto-ora-vogliamo-i-nomi-e-i-cognomi.html

Con tag notizie

Commenta il post